Ultime notizie AC

Newsletter








Settore Adulti
3° incontro Gruppo Famiglia - "Con Fortezza" PDF Stampa E-mail
Scritto da Giannini V.   
Sabato 22 Febbraio 2014 10:42
3incfamigliahomeDomenica 16 febbraio si è tenuto il 3° incontro del percorso formativo intrapreso dal gruppo famiglie di Azione Cattolica di San Domenico dal titolo " con fortezza".Il tema dell'incontro ha avuto un primo momento la settimana precedente con la visione del film "Alla luce del sole" [SCHEDA FILM] interpretato da Luca Zingaretti nella parte di Don Pino Puglisi. Questi era un prete palermitano che scelse deliberatamente di tornare nel suo quartiere di nascita, il Brancaccio, per aiutare i più piccoli, indicando loro un futuro diverso da quello predestinato, legato all'ignoranza e alla delinquenza, e per questo barbaramente ucciso dalla mafia. La visione di questo film, che ha lasciato molti di noi senza parole, ha poi suscitato diverse considerazioni nell'approfondimento che ne è seguito, rimarcando la volontà e la fermezza che ha contraddistinto la figura di Don Pino Puglisi, riconoscendo le difficoltà, oggi, a perseguire questo atteggiamento.In prosecuzione al cineforum, l'incontro formativo, aperto dal parroco Don Beppe, ha avuto, diversamente dalle volte passate, uno sviluppo inverso; dopo la recita del Salmo, cominciando con la testimonianza di una coppia di fidanzati che ha raccontato la loro esperienza in relazione ad un problema di tossicodipendenza, a come, con pazienza e dedizione, con fermezza e amore per la vita, si è riusciti a venirne fuori, e a come si affronta il futuro in questo momento di difficoltà economico e sociale.Al consueto break è seguito un momento di approfondimento di gruppo, in cui ognuno di noi ha avuto modo di esprimersi sul tema dell'incontro, attraverso le proprie esperienze o valutazioni personali. Un rappresentante per ogni gruppo, ha esposto le considerazioni emerse dal confronto: le varie modalità in cui si può esprimere la fortezza, come la pazienza e la fermezza, come sia difficile chiedere aiuto, ma che proprio quest'atto dimostra una grande forza, a volte la forza si riesce a trovare solo nel momento in cui credi di non poter fare più niente, dare fiducia e riceverle da forza a chi la da e a chi la riceve; paradossalmente è forte colui  che è capace di mettere a nudo le proprie debolezze perché non ha paura del giudizio dell'altro.In chiusura è stata commentata la canzone di Lucio Dalla dal titolo "Se io fossi un angelo", che ci ha fatto scoprire significati profondi che non erano facile cogliere, a cui è seguito l'ascolto corredato da un video sulle cui immagini scorreva il testo della canzone.